Violenza domestica: giù la maschera

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, mercoledì 25 novembre, i club Zonta di Lugano e Locarno in collaborazione con i club Soroptimist del Ticino organizzano una serie di manifestazioni atte a sensibilizzare donne, ma soprattutto uomini, sul tema della violenza domestica, in netta crescita in questo momento critico anche nel nostro territorio. Il tema già da anni in campo internazionale ha come colore chiave l’arancione.
 
Nel mercatino di sabato 21.11. a Lugano si è organizzato un vivace incontro pubblico con distribuzione di materiale divulgativo di Soroptimist sui temi concreti degli aiuti per le donne minacciate, unitamente alla distribuzione di vari gadget di colore arancione e a una raccolta di fondi.
L’azione proseguirà poi la notte del 25 novembre quando vedremo illuminarsi in arancione i palazzi municipali e gli edifici storici di oltre 25 Comuni del Cantone partecipanti all’Orange Day, in segno di solidarietà contro la violenza di genere.
 
E per finire una conferenza pubblica in live streaming con Zoom.
  • Mercoledì 25.11.2020 ore 20.30

    Relatrici
  • Chiara Orelli Vassere, coordinatrice istituzionale presso la Direzione della Divisione della giustizia che parlerà sul tema: “Violenza domestica, giù la maschera!”
  • Lisa Huwyler di Act212 con la quale avremo uno spaccato sull’adescamento online mediante i “Loverboys”.
 
Per seguire in Zoom la conferenza pubblica, mercoledì 25.11.20220, ore 20.30:
https://us02web.zoom.us/j/84339091527 - Meeting ID: 843 3909 1527 

 
Azioni congiunte dei Zonta Club Lugano e Locarno, Soroptimist Lugano, Bellinzona, Locarno e Mendrisio.
 
Per informazioni: Cornelia Klauser, Presidente Zonta Club Lugano
Tel. 079 684 36 06, president@lugano.zonta.ch
 
Nella foto: Zonta e Soroptimist - Assieme contro la violenza
 
 
Zonta